SISTEMI DI GESTIONE PER LA SICUREZZA

 La legge delega n. 123 del 2007 e il relativo decreto legislativo di attuazione n. 81 del 09/04/2008 (Testo Unico sulla sicurezza nei luoghi di lavoro) hanno introdotto i reati in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro fra quelli su cui trova applicazione il D.lgs 231 del 2001 (responsabilità giuridica delle imprese), vedi art. 9 della L. 123/07 e art. 30 del D.lgs 81/2008.

Il D.lgs 231 prevede sanzioni pesantissime a carico delle società, che possono incorrere anche nella sospensione temporanea delle attività o addirittura nella interdizione definitiva.

L'articolo 30 del Testo Unico riconosce l'idoneità del Sistema di Gestione definito in base alla norma OHSAS 18001 o alle Linee Guida UNI–INAIL, come esimente per la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche e delle società. Ciò significa che in caso di infortunio grave il giudice contesterà al datore di lavoro i reati previsti dal codice penale, ma non contesterà all'impresa quelli previsti dal D.lgs 231. Il sistema deve essere sottoposto ad adeguata sorveglianza e devono essere previsti sistemi di registrazione delle informazioni e sanzioni disciplinari per i trasgressori. Il sistema deve essere inoltre sottoposto a riesame per accertarne l'adeguatezza nel tempo.

Ulteriore vantaggio nell'implementazione di un Sistema di Gestione per la Sicurezza è anche quello dell'assolvimento dell'obbligo di vigilanza da parte del datore di lavoro ai fini della validità delle deleghe in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro (D.lgs 81/08 art. 16 comma 3).

Inoltre l'adozione di un Sistema di gestione conforme alla norma OHSAS 18001 o alle Linee Guida UNI–INAIL consente di ottenere una riduzione dei premi INAIL fino al 30% e di accedere ai finanziamenti previsti dal D.lgs 81/2008, ottenendo quindi una riduzione generale dei costi di implementazione.

La Noesis grazie all'esperienza maturata nell'ambito della certificazione di Sistemi di Gestione per Sicurezza offre ai propri Clienti la massima operatività per qualsiasi esigenza, dalla richiesta di finanziamento all'implementazione del sistema ed in particolare:

• Check up aziendali;
• Assistenza per l'adeguamento delle prescrizioni aziendali in materia di sicurezza;
• Assistenza nell'implementazione di Sistemi di Gestione per la Sicurezza sul luogo di Lavoro;
• Assistenza nella predisposizione del Documento di Valutazione dei Rischi e dei Piani di Sicurezza;
• Addestramento Addetti;
• Consulenze specialistiche;
• Attività di audit interni del Sistema di Gestione Sicurezza;
• Assistenza nel Riesame della Direzione;
• Assistenza durante la verifica ispettiva da parte dell'ente di certificazione.

Il nostro obiettivo è di far si che l'azienda instauri nella coscienza dei propri dipendenti i concetti fondamentali della sicurezza nei luoghi di lavoro ed il rispetto delle disposizioni attraverso l'applicazione costante del Sistema di Gestione sulla Sicurezza.

 


FORMAZIONE SULLA GESTIONE AMBIENTALE DEL CANTIERE Il Decreto 11 ottobre 2017 (Criteri ambientali minimi per l'affidamento di servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione, ristrutturazione e manutenzione di edifici pubblici) richiede alle stazioni appaltanti di...
  ACCREDITAMENTO   L'accreditamento è l'attestazione, da parte di un Ente che agisce quale garante super partes, della competenza, indipendenza e imparzialità degli organismi di certificazione, ispezione e verifica, e dei laboratori di prova e taratura.   Gli...
Dall’Inail una guida completa sulla sicurezza sul lavoro, con quadro normativo e incentivi previsti  L’Inail ha di recente pubblicato la guida “Sicurezza al passo coi tempi” che raccoglie le principali disposizioni in materia di salute e...